artLess

Attinge da due vie di ricerca, l'una istintiva come fonte di esperienza dentro la natura delle cose e dell'uomo, l'altra: volutamente ponderata e meditata, come fonte di sapere che domanda l'afferrare della dote e del difetto, dentro la natura delle cose e dell'uomo, per arguire come agiscono e soddisfano i bisogni. Tramite queste vie esplora, la materia come strumento di un processo plastico che si plasma e trasforma, evolve, in costante mutamento e progressione: osserva l'essere attraverso la concezione del suo tempo e l'occhio del suo spirito.

Esplora l'indole, il carattere e l'insieme delle cose, le loro qualità, le tendenze e le inclinazioni, considerate innate e permanenti che fanno delle cose quello che sono e di un essere quello che è: «Le cose, termine generico usato per indicare qualsiasi entità, concreta o astratta che sia oggetto dell'attenzione di chi parla o di chi scrive; o che riceve determinazione dal contesto del discorso o dello scritto, sovente impiegato per alludere a ciò che non si può o non si vuole indicare con precisione»

simona maestroni

fabiomarco vitali

                    Attività umana che si compie 

con l’ingegno secondo regole dettate dall’esperienza, dallo studio, anticamente definita tra le Arti Liberali, ove, tutte quelle attività di ordine intellettuale che siano di ordine meccanico (manuali) o di mestiere (impiego) degne dell’uomo libero.

Attività umana volta a creare 

opere a cui si riconosce un valore estetico, per mezzo di forme, colori, parole o suoni: l’arte della pittura e della scultura. 

La produzione artistica inerisce alla ricerca dell’essere al confronto con il cambiamento delle tematiche sociali e la loro integrazione nella società attuale, che nel divenire del 900’ è cambiata cambiando lo stesso divenire del ruolo sociale dell’essere, dentro una contemporaneità in cui molto se non tutto è demandato alla società al televisore, ricerca l’interiore.

pittura

scenotecnica

scultura

scenografia

illustrazione

pubblicita

fotografia

laboratorio

La produzione artistica è procedimento d’impianto Scenico Costruttivo e Drammaturgico che inerisce alla forma classica ma differisce nel Visuale con un angolo prospettico di taglio Filmico e Video che nel recitato con il Lyric video: inerisce alla ricerca dell’essere al confronto con il cambiamento delle tematiche sociali e la loro integrazione.

Bergamo

Facebook

politica della riservatezza

© 2013 - 2019 All rights reserved, all material is under copyright of artLess

sd

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

OK